Cupido, il parcheggiatore e il caffè

È successo. Un’altra volta… Non mi aspettavo che accadesse in questo modo, ma alla fine, è capitato. È passato un po’ di tempo dall’ultima volta quindi, non ero preparato… Stavo a Napoli a contrattare col parcheggiatore abusivo quando poi sono stato colto... leggi tutto

Vuoi leggere altre storie?

Clicca qui!

La goccia sul fondo

Rendi i miei traguardi nulli. Non godendo, con me sugli stessi. E le mie ansie, in te catalizzate, rendono le restanti altre: misere. Quasi assenti. Come le attenzioni che più mi dai. Che mi desti. E mai mi darai più. E le tue labbra sono già quella sensazione che... leggi tutto

Rose rosse

Sai cosa c’è di sbagliato in tutto questo? Noi. Niente è a posto, anche se tutto è in ordine. Dormiamo su un letto di spine. Un po’ scomodo, ma niente male. Le spine ci trapassano, ci mordono, ci strangolano… Spine tra i capelli, tra i fianchi, sulle... leggi tutto

Vuoi leggere altre poesie?

Clicca qui!